DEPOSITO DOGANALE


La società Centro Servizi Doganali S.p.A., nel venire incontro alle richieste e necessità degli operatori commerciali nazionali, ha richiesto ed ottenuto l'autorizzazione alla gestione di un DEPOSITO DOGANALE di tipo E, presso i propri magazzini ubicati all'Interporto del Centro Ingrosso di Pordenone e presso altri siti dislocati nel territorio nazionale.

Il DEPOSITO DOGANALE è una destinazione doganale per la quale le merci estere sostano nel territorio doganale, (nei magazzini in questione), conservando il loro stato estero senza il pagamento di diritti doganali, nell'attesa che sia data una successiva destinazione doganale che può essere:

Immissione in libera pratica nel territorio U.E.
Immissione in consumo (Importazione definitiva)
Transito verso altro paese UE / Extra UE
Rispedizione al di fuori del territorio UE

Durante la permanenza dei beni nel deposito, gli stessi possono formare oggetto di:

Vendita allo stato estero ad acquirente nazionale
Vendita allo stato estero ad acquirenti residenti all'estero o in ogni modo fuori del
territorio dell'U.E.

Sono ammesse altresì durante la permanenza alcune "MANIPOLAZIONI USALI" che di seguito, in parte, si elencano.
Si tratta in generale d'operazioni che mirano ad assicurare la conservazione o a migliorare la presentazione o la qualità commerciale:

1) esame inventario o campionamento
2) imballaggio, disimballaggio, cambio d'imballaggio, riparazione degli imballaggi, ecc.
3) operazioni semplici d'assortimento e di classificazione
4) apposizione sulle merci medesime o sui loro imballaggi di marchi, timbri, etichette ecc.,
5) miscela di merci, a condizione che si tratti d'operazioni semplici

La permanenza delle merci in regime di DEPOSITO DOGANALE non è soggetta ad alcuna limitazione di tempo.

L'utilizzo del DEPOSITO DOGANALE è altresì giustificato dalla pronta disponibilità nel territorio nazionale di merci terze, necessarie al pronto soddisfacimento d'esigenze produttive o commerciali, permettendone ai propri clienti la consegna dei beni nei tempi previsti dal contratto, assoggettandole al pagamento dei diritti doganali al momento della loro effettiva destinazione in consumo.




Area Riservata



> hai dimenticato la password?